Antonella Clerici, Lorella Cuccarini e Chiara Galiazzo sono pronte all’esordio dell’ottava edizione di “Ti lascio una canzone“. Il settimanale di gossip “Chi” ha raccolto le opinioni delle tre protagoniste circa questa nuova versione tutta al femminile del programma che sta per partire. La Clerici è entusiasta delle forza che tre donne messe insieme potrebbero creare:

L’unione fa la forza. Io e Lorella non siamo delle sgomitatrici: siamo donne appagate, abbiamo un’età e una carriera. Chiara mi piace perché è una ragazza sana, una di queste belle venete con i valori di una volta ma è anche moderna, vicina al mondo dei giovani”.

La Cuccarini punta sull’autenticità di loro tre perchè “siamo persone vere e, quando andiamo in video, non ci rappresentiamo ma siamo come nella vita” mentre Chiara, uscita da “X Factor”, è onorata di affiancare due colossi del mondo dello spettacolo:

Antonella è molto forte e ha il dono dell’ironia, Lorella ha fatto la storia della tv anche se non ho mai eseguito i suoi balletti perché sono troppo legnosa”.

Non poteva non mancare la domanda classica sul competitor diretto del programma, “Tu sì que vales” di Maria De Filippi, ma la Clerici non è spaventata:

“Ormai è scontato come dire che il cielo è blu ad agosto. Non è una mia precisa volontà, ne farei a meno vista la bravura di Maria ma è la Rai che decide. Chiaro che sia un’avversaria talentuosissima, la più talentuosa, una bella sfida che si ripete da dieci anni. [...] Con ‘Ti lascio una canzone’ mi sento più tranquilla, magari perdo lo stesso ma è un prodotto che conosco“.