“Fabrizio Frizzi per me non è solo un collega ma un amico fraterno. Siamo tutti con lui e lo aspettiamo presto perché gli studi tv sono vuoti senza il suono della sua risata” ha dichiarato Antonella Clerici in un’intervista rilasciata al settimanale “Vero” in cui, dunque, ha parlato del conduttore di Rai 1 colpito da un’ischemia. Di lui si hanno poche notizie proprio perché la famiglia ha chiesto massimo riserbo: intanto a “L’Eredità” è tornato Carlo Conti.

Antonella Clerici e il rapporto con la figlia Maelle

La Clerici, poi, ha parlato della figlia Maelle che è già una brava cuoca: “Ha la passione per la cucina, appena può entra e sperimenta con il suo spirito creativo. Ha le sue ricette ed è una mangiona. È la mia bambina ideale”. Un’Antonella amatissima dai telespettatori italiani che, stando alle sue parole, non cambia nemmeno nella vita privata. Tale e quale, confida lei nel corso dell’intervista al settimanale “Vero”. “L’Antonella televisiva è la stessa di quella della quotidianità. Chi vede abitualmente ‘La Prova del Cuoco” lo sa. Se ho un dolore, una tristezza o una gioia si nota subito ha concluso la conduttrice.

Antonella aspetta il rientro di Frizzi

Insomma una donna vulcanica che, adesso, aspetta il rientro dell’amico Fabrizio Frizzi.