Leonardo.it ha incontrato per voi i protagonisti di Anni Felici (leggi qui la nostra recensione al film), l’ultima fatica di Daniele Luchetti con Micaela Ramazzotti e Kim Rossi Stuart. Una storia carica di eros, passione, arte, ma anche storicamente importante perché ambientata negli anni ’70, in un’Italia carica di problemi, di tormenti, ma anche di voglia di crescere ed andare avanti.

La storia raccontata in Anni Felici è quella della famiglia di Luchetti che con questa sceneggiatura ha messo a nudo le proprie emozioni e ha dato vita ad un intreccio che mischia realtà e finzione, in un meccanismo di difesa essenziale per spogliarsi dal ruolo di figlio ed entrare in quello di regista come lui stesso ci racconta nell’intervista:

A Kim, che nel film interpreta Guido, il papà di Daniele Luchetti, abbiamo chiesto invece quanto complesso è stato interpretare un ruolo così importante per il regista, e soprattutto quanto quest’ultimo l’ha influenzato nella sua attorialità. Ecco la sua risposta:

Micaela Ramazzotti, invece, ha dovuto avere a che fare con un ruolo forse ancora più complesso del suo “compagno d’avventura” Kim, quello della mamma del regista, Serena: una donna dalle mille sfaccettature, che non si conosce, che non sa quali siano i suoi sogni e i suoi desideri e che vive l’amore per suo marito in maniera completamente totalizzante e poco positiva. Ecco come ha vissutoil suo personaggio:

(Foto by InfoPhoto)