La cantante Annalisa Minetti pare abbia avuto un aborto spontaneo al terzo mese di gravidanza, ha così perso il bambino che aspettava dal compagno Michele. Ad annunciare la drammatica notizia non è la cantante che non ha ancora avuto modo di elaborare completamente il lutto e affrontare l’argomento pubblicamente e neanche il futuro papà del nascituro che ha scelto di stare accanto alla Minetti. A dare il triste annuncio è stata Serena Bresciani, amica e braccio destro della cantante che racconta il forte dolore provato da Annalisa Minetti quando i medici hanno comunicato, per la seconda volta, l’aborto spontaneo.

Il sogno di diventare, nuovamente, mamma si è interrotto bruscamente e la coppia affida alle parole dell’amica il triste annuncio: “Annalisa e suo marito Michele hanno perso il bimbo che aspettavano. Sono troppo addolorati per parlarne. Purtroppo il destino ha voluto che le cose andassero in questo modo”. 

Sulle pagine del settimanale Diva e Donna si legge inoltre: “Annalisa è in ottime condizioni e ha ripreso a pieno il suo lavoro. Nonostante il forte dolore Annalisa non intende rinunciare al sogno di avere un figlio con Michele, non è tuttavia in condizione di affrontare pubblicamente il discorso. Come pure le cose che sono successe nella vita, ha intenzione di trasformare questo dolore in un modo per stare vicino alle donne che hanno vissuto questo suo stesso lutto”.

Annalisa Minetti e il compagno Michele stanno attraversando una delle prove più complesse e dolorose per una coppia che cerca un figlio. L’affetto dei fan e ammiratori della cantante sarà un conforto importante che potrebbe attenuare il forte dolore.