Il video del nuovo singolo di Annalisa, cantante ligure figlia del talent Amici e approdata quest’anno fra i Big al festival di Sanremo è uscito ieri  10 maggio,  in anteprima esclusiva su repubblica.it.

La canzone si intitola   “Alice e il blu” ed è tratta dall’ultimo album di Annalisa “Non so ballare” (pubblicato durante il Festival di Sanremo il 14 febbraio per Warner Music). 

La regia è di Gaetano Morbioli per Runmultimedia e il video  si concentra sulla figura di Annalisa, sulle sue caratteristiche, i suoi movimenti e suoi gesti naturali e ipnotici. Tutto ruota intorno a lei, suggestiva mentre canta il brano sognante come in una favola.

Suggestione è, infatti,  la parola chiave di questo video che non si sofferma sul raccontare una storia, ma vuole accompagnare il dolce canto della sua interprete.

Insieme ad Annalisa, in questa ambientazione irrazionale, si palesano e si dissolvono il ragazzo dagli occhi di perla ed un gatto blu (citati nella canzone), quasi a mischiarsi tra di loro in questo viaggio onirico. 

Annalisa per l’occasione è stata vestita da M Missoni. 

Dopo il successo dell’anteprima di Milano e Roma (organizzato da F&P Group), Annalisa sarà presto in tour per tutta l’estate.

Testo:

Alice e il Blu

Alice nella stanza chiusa restava
Senza sorridere più
Le sembrava mancare da sempre qualcosa
Per sentirsi speciale
Il ragazzo dagli occhi di perla indagava
Senza capire perché
Così un giorno le disse, dritto negli occhi
Dimmi che posso fare
Guarda nel blu e arriva lassù
E portami un grammo di nuvole
Lui mise due ali sotto le mani
Tornerò con quello che vuoi tu

La città si fece piccola
Infondo agli occhi suoi blu
Lei restò immobile a guardare
Dalla finestra sola e con un gatto blu
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh

Alice non era ancora felice
Voleva ancora di più
Il ragazzo dagli occhi di perla le disse
Cos’altro potrei fare
Guarda più in un alto e arriva lassù
E portami un pezzo di blu
Poi lui la guardò, le disse va bene
Tornerò con quello che vuoi tu

La città si fece piccola
Infondo agli occhi suoi blu
Lei restò immobile a guardare
Dalla finestra sola e con un gatto blu
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh

Alice sorrise ma solo un minuto
Poi tutto tornò come prima
Manca sempre un minuto
Un sorriso infinito
Potrebbe accadere anche a te…

La città si fece piccola
Infondo agli occhi suoi blu
Goodbye mia dolce meraviglia
Io volo più in alto del blu
Lei restò per sempre lì a guardare
Dalla finestra sola con un gatto blu
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh