Anna Tatangelo e Belen Rodriguez, due bellezze del mondo dello spettacolo nostrano, sono legate da qualche anno da un forte legame di amicizia e la cantante, intervistata dal settimanale di gossip “Chi“, ha voluto confermare l’autenticità di un rapporto al femminile che non ha nulla a che fare con l’invidia reciproca che ci si aspetterebbe:

“La nostra è un’amicizia molto bella, la dimostrazione che fra donne non sempre c’è invidia. Magari nella musica è più difficile perché subentra la competizione, ma io e Belen, facendo lavori diversi, siamo complici. E poi lei la pensa come me”.

Le due si sono conosciute nel periodo in cui la showgirl argentina si era appena fidanzata con Stefano De Martino, ed allora è stata proprio la Tatangelo, reduce da una simile esperienza con Gigi D’Alessio, a suggerirle il comportamento migliore da adottare per combattere le critiche mediatiche che un flirt del genere aveva generato:

“Ci siamo conosciute qualche anno fa, dietro le quinte di un concerto. Si era appena fidanzata con Stefano De Martino e su di loro si era abbattuta la tempesta mediatica. Io e Gigi, da esperti, abbiamo dato loro qualche consiglio [...] Contro i pregiudizi c’è solo una cura, quella del tempo, perché è lui a darti ragione. Quando mi sono legata a Gigi, ne hanno detto di tutti i colori. Ora, dopo dieci anni, avranno capito che è una cosa seria”.

La cantante conclude, così, parlando della sua chiacchieratissima storia d’amore e del desiderio di sposarsi ma lontano dai paparazzi e dalle telecamere:

“Di certo non vogliamo fare una cosa con le telecamere e le troupe televisive sotto casa o fuori dalla chiesa. Potremmo farlo in segreto, anche se sarà difficile, visto il numero di persone che conosciamo!”.