Il personaggio più amato de “Le tre rose di Eva” ha abbandonato la serie tv, con grande dispiacere di tutti gli appassionati telespettatori. L’attrice Anna Safroncik, che rivestiva il ruolo di Aurora Taviani, aveva già dichiarato in precedenza che ci sarebbe stata una grossa novità per il suo personaggio, ma nessuno si aspettava una sua dipartita.

Dopo una serie di vicissitudini piene di pathos, la morte di Aurora è stata una doccia fredda per i fan della seguitissima serie, ormai arrivata alla terza stagione. Tanti hanno pensato ad un terribile equivoco e magari ad un colpo di scena che avrebbe chiarito il malinteso, ma la Safroncik ha confermato il suo abbandono definitivo dallo sceneggiato. In una lunga dichiarazione sulla sua pagina Facebook, l’attrice ha voluto lanciare i suoi ringraziamenti sia ai fan che l’hanno sempre seguita sia allo staff di tutta la serie:

“Cari amici, qui finisce la mia avventura nei panni di Aurora. Sono state 3 stagioni meravigliose e voglio ringraziare Voi tutti per la gioia che mi avete dato in questi tre anni.  Il vostro affetto mi ha fatto essere ancora più grata di avere l’opportunità di fare questo lavoro, che amo e con il quale cerco, attraverso i miei personaggi, di portare spensieratezza insieme a coraggio e forza d’animo alle donne che si rivedono in me.  Ringrazio i miei produttori, Endemol, la rete, Mediaset per l’opportunità , i miei colleghi per l’affetto e tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questa serie meravigliosa, Le tre rose di Eva, che sono certa continuerà a regalarvi sorprese e emozioni grandissime . Noi ci vediamo in Autunno nei Cinema. Grazie, grazie e ancora grazie a tutti voi”.

Grande tristezza per l’abbandono di Aurora, quindi, ma la Safroncik finalmente è pronta per dedicarsi ad un’altra sua grande passione, quella del cinema.