Uno dei capolavori più grandi della letteratura dell’800, Anna Karenina di Lev Tolstoj, trasposto in versione cinematografica da Joe Wright, è in arrivo sugli schermi italiani il prossimo 21 febbraio.

La splendida Keira Knightley, dopo Espiazione e Orgoglio e pregiudizio, alla terza collaborazione con il regista, vestirà i panni dell’affascinante e passionale Anna, in passato interpretata anche da Sophie Marceau nella versione del romanzo del 1997 diretta da Bernard Rose. Al suo fianco Jude Law sarà il Conte Vronsky, il tanto bello quanto superficiale uomo che le permetterà di sfuggire alla condanna di un matrimonio infelice finendo però per rovinarsi per sempre la vita con il rimorso di aver abbandonato figlio e marito.

La pellicola ambientata in una Russia aristocratica  di fine ’800 è stata prodotta dai candidati all’Oscar, Tim Bevan, Eric Fellner e Paul Webstervanta e vanta inoltre la sceneggiatura del già premio Oscar (con Shakespeare in Love) Tom Stoppard.

Di seguito il trailer ufficiale in versione italiana: