L’attrice statunitense Jennifer Aniston ha diretto un episodio di Five, un progetto audiovisivo per il piccolo schermo diretto alle donne e prodotto per la prevenzione del tumore alla mammella.

L’ interprete della celebre sitcom Friends ha partecipato, insieme ad altre quattro colleghe, come regista per motivi di carattere privato.

Pare che due amiche della Aniston si siano ammalate di cancro al seno dopo i trent’anni e che siano state portate via da questo male.

Sono, infatti, numerosissimi gli individui di sesso femminile che ogni anno vengono colpite dal tumore rosa e, sebbene l’ecografia mammaria prima, e la mammografia dopo, siano esami che viene consigliato di ripete almeno a cadenza biennale, in molti casi la diagnosi arriva troppo tardi.

Il motivo di questo ritardo è da ricercarsi nel fatto che ogni donna credo che una malattia di tale grave entità, non possa loro realmente accadere.

Jennifer Aniston ammette non soltanto di sottoporsi ai test preventivi per scongiurare l’ipotesi del male, ma di praticare anche l’autopalpazione ogni volta che fa una doccia.

La prima consorte di Brad Pitt, cosciente che molto spesso le celebrities vengono individuate dall’opinione pubblica come dei modelli comportamentali a cui fare riferimento, ha dichiarato di essere perciò soddisfatta del lavoro autoriale svolto per il progetto Tv Five.