Mancano più di sei mesi all’uscita del film di Animali fantastici e dove trovarli, un’attesa che tutti i fan della scrittrice J.K. Rowling stanno sopportando con una pazienza che si potrebbe definire quasi magica.

Per questo motivo arriva come un toccasana il nuovo teaser trailer pubblicato dalla Warner Bros, nel quale finalmente possiamo vedere da vicino Newt Scamander, il protagonista magizzologo interpretato da Eddie Redmayne, premio Oscar per La teoria del tutto.

Il film firmato da David Yates, già autore degli ultimi quattro capitoli della saga principale di Harry Potter, come noto ci porta nella New York del 1926, con il giovane mago appena sbarcato nella grande Mela.

Nel trailer di Animali fantastici e dove trovarli scopriamo da un voice over sull’ispezione dei bagagli dei viaggiatori – imperdibile il trucco designato a ingannare i Babbani – scopriamo anche che Scamander è stato cacciato da Hogwarts per avere messo in pericolo una vita umana, in un’incidente che deve avere coinvolto un qualche tipo di animale.

L’unico ad avere preso le parti dello studente pare sia stato la nostra vecchia conoscenza Albus Silente, che viene descritto come un affezionato sostenitore del magizoologo.

L’esperto di creature fantastiche ha da poco concluso un giro per il mondo alla ricerca e alla cattura delle più straordinarie e incredibili creature magiche: sbarcato in una New York in piena attività, Scamander però si fa rubare da un Babbano di nome Jacob la valigetta contenente tutto il suo bestiario.

La fuga di alcune creature creerà una serie di problemi che si andranno ad aggiungere alla già grave crisi dei rapporti tra maghi e No-Maj (questo il termine americano per designare i Babbani) negli Stati Uniti.

Il cast della pellicola in uscita il 17 novembre comprende anche Katherine Waterston (vista sia in Steve Jobs che in Vizio di forma), nella parte di Tina; Dan Fogler nei panni del ladruncolo Jacob; Ezra Miller (ovvero il prossimo Flash cinematografico) sarà Credence; a questi si aggiungono due attori importanti e affermati come Colin Farrell e Jon Voight. Come già annunciato questo primo film non sarà che il capitolo di apertura di una nuova trilogia.