È morto a Roma Angelo Bernabucci, attore diventato famoso per la sua parte nel film di Carlo Verdone “Compagni di scuola”. Aveva 70 anni, ma da diverso tempo era ricoverato all’ospedale Fatebenefratelli di Roma. Attore romano, verace, uno di quelli cresciuti sui marciapiedi della capitale, in barba alle regole dell’Actor’s Studio hollywoodiano. Il suo ruolo più brillante e famoso è stato quello di Walter Finocchiaro, il macellaio di Compagni di scuola, film di Carlo Verdone.

Celebre quando, al povero Fabris invecchiato male, diceva: “Tu c’hai avuto un crollo dall’ottavo grado della scala Mercalli!. E’ tremendo, è da denuncia, uno non se po’ presentà ridotto così, deve manna’ un certificato … ma all’ufficio di igiene però..”. Tra i tanti film da lui interpretati, anche “Fratelli d’Italia”, “Il conte Max” di Christian De Sica, “Piedipiatti” dei Vanzina e così via. Il tutto, ovviamente, condito dalla sua parlata romana, grezza e accogliente al tempo stesso. I funerali si terranno lunedì alle ore 10.00 nella chiesa di San Lorenzo in Damaso a Piazza della Cancelleria, a Roma.

LEGGI ANCHE

Compagni di scuola, la recensione