Da grande voglio fare l’attrice. Chi non l’ha pensato almeno una volta?  Poco male per chi riesce a sfondare viste le cifre da capogiro che si aggirano per i corridoi di Hollywood (e non solo per quelli).

E’ Forbes, come ogni anno  stilare la classifica delle attrici più pagate, dove al primo posto svetta incontrastata Angelina Jolie.

Tra maggio 2010 e maggio 2011 la Jolie avrebbe infatti guadagnato qualcosa come 30 milioni di dollari grazie al successo dei film che l’hanno vista protagonista la scorsa stagione: “Salt” e “The Tourist”.

Se si sommano le cifre guadagnate dalle dieci in classifica si ottiene la cifra astronomica di 218 milioni di dollari lordi.

Sessanta di questi sono merito di Angelina (30 milioni di dollari appunto), e di Sarah Jessica Parker.

La Parker continua a “vivere della rendita” derivata dal suo personaggio più famoso, quello di Carrie Bradshaw di “Sex and the City”, oltre che per la sua apprezzatissima linea di profumi.

Terzo e quarto posto rispettivamente per Jennifer Aniston e Reese Whiterspoon con 28 milioni di dollari: proprio la Aniston sarà presto al cinema nella parte di una ninfomane nella divertente commedia “Come ammazzare il capo… e vivere felici”.

Solo a questo punto della classifica troviamo l’ex Pretty Woman Julia Roberts, al quinto posto grazie ai 20 milioni di dollari di “Mangia, prega, ama”, seguita dalla star di Twilight Kristen Stewart.

Katherine Heigl, resa celebre dalla serie Grey’s Anatomy, occupa il posto numero sette seguita da Cameron Diaz e dal premio Oscar Sandra Bullock: proprio quest’ultima, in questo periodo impegnata a Londra nelle riprese di “Gravity” al fianco di George Clooney, ha dovuto cedere la prima posizione che aveva nel 2010, fermandosi a 15 milioni di dollari.

A chiudere la classifica è Meryl Streep, che si “accontenta” di 10 milioni di euro.