Annuncio shock di Angelina Jolie. L’attrice americana ha rivelato di essersi sottoposta a una doppia mastectomia per prevenire il rischio di cancro.

In un articolo intitolato “La mia scelta medica”, pubblicato sul New York Times, la Jolie ha spiegato di aver scelto di essere operata a causa di un gene difettoso che aumenta il rischio di cancro ovarico e della mammella (foto by InfoPhoto).

Un’operazione fatta non solo per se stessa ma anche con un pensiero ai suoi figli, come spiega nella lettera scritta al “New York Times”.

“Mia madre ha combattuto il cancro per un decennio, ed è morta a 56 anni. Io ho un gene difettoso, il Brca1, che aumenta in maniera consistente il rischio di sviluppare il cancro al seno e alle ovaie”. Secondo le stime dei medici, spiega la Jolie, il suo rischio di sviluppare un tumore al seno è crollato dall’87% al 5%.

Nell’articolo sul New York Times, la Jolie racconta come con i suoi sei figli, tra adottati e tre biologici, parli spesso “della mamma di mamma” e della “malattia che ce l’ha portata via”. “I mie figli mi chiedevano se la stessa cosa potesse accadere a me”, confessa l’attrice e regista. E questa è stata una spinta ulteriore a effettuare l’intervento, così da rassicurare i suoi bambini.

“Voglio incoraggiare tutte le donne, specialmente se hanno una familiarità col cancro, a informarsi e a chiedere aiuti agli esperti”, scrive ancora la Jolie che non manca di ringraziare il suo “meraviglioso” compagno, Brad Pitt.