Brad Pitt e Angelina Jolie stanno pianificando il loro matrimonio, per ora quel che si sa è che avverrà in Europa.

Per quanto riguarda la location si contendono varie opzioni, inizialmente Pitt e la Jolie volevano pronunciare il fatidico sì nella loro villa in Francia, ma ora l’ipotesi la più accreditata sembra essere quella di celebrare le nozze al largo della costa scozzese, a bordo della Hebridean Princess, una piccola nave da crociera.

Il piano è stato suggerito da uno dei figli adottivi della coppia: “È stato Maddox ad avere l’idea”, ha rivelato un insider al tabloid britannico “The Sun”.

“Ci ha pensato dopo aver rivisto alcune foto di una splendida vacanza che la famiglia aveva trascorso nella regione dell’Ayrshire, in Scozia. Così si sono informati per noleggiare la nave”.

“È esattamente ciò che cercavano. Può ospitare fino a 50 invitati e ha un fascino molto romantico. Inoltre garantisce un certo livello di privacy”, ha proseguito la fonte.

Trovata geniale anche perché assicurerebbe ai presenti la totale assenza di paparazzi, almeno nel raggio di qualche metro (foto by InfoPhoto).

“Oppure potrebbero decidere di salpare verso una baia appartata sulle isole Orkney o Shetland, e officiare lì le nozze. I bambini adoreranno quest’esperienza, e il fatto che sia stato Maddox ad avere l’idea rende tutto ancora più speciale” riporta il The Sun.

Per godersi la cerimonia in mare aperto il totale è di 340 mila euro.

Anche la Regina Elisabetta II d’Inghilterra aveva noleggiato la Hebridean Princess nel 2006, in occasione dei festeggiamenti per il suo 80esimo compleanno, e vi aveva soggiornato di nuovo nel 2010, per una vacanza insieme al marito.

Un rappresentante della Hebridean Island Cruises si è però rifiutato di confermare le indiscrezioni, “Abbiamo una relazione confidenziale con i nostri clienti e non posso dire nulla”, ha dichiarato.