Come al solito ha fatto di nuovo spettacolo Andrea Diprè, ospite a “Diretta Biancorossa“, programma che segue le partite del Vicenza Calcio condotto da Paola Di Benedetto e Cristel Conte. Ormai sulla cresta dell’onda da quando ha annunciato ufficialmente il suo prossimo matrimonio con la showgirl Sara Tommasi, il bizzarro critico d’arte non poteva che uscirsene con una delle sue per attirare su di sè la maggior attenzione possibile.

L’atmosfera già era calda in quanto sia i telespettatori che i tifosi vicentini risultavano alquanto contrariati per la presenza in studio dell’eccentrico ospite. Il putiferio si scatena quando a Diprè viene chiesto un suo parere sulle sorti del Vicenza, e lui ironicamente risponde con una battuta delle sue:

“In Africa ci sono fior di giocatori che verrebbero qui per 10 euro, io ci metto 500 euro di investimento”.

A questo punto le conduttrici del programma cercano di  ristabilire serietà nello studio, riportando il critico ad un livello di discussione più credibile, ma lui di tutta risposta cita un motto della sua religione depreista:

“Tutta la notte coca e mignotte…”.

Non avesse mai fatto una dichiarazione del genere in quanto Cristel Conte, indignata, ha chiesto immediatamente alla regia di togliere l’audio al microfono di Diprè. Sconvolta la conduttrice ha motivato con decisione il suo gesto:

“Certe cose nella mia trasmissione non posso tollerarle”.