È difficile comprendere, quando fortunatamente non si ha avuto a che fare con un tumore al seno o con altre malattie, quanto poi possa cambiare la vita di una persona. E nel caso del cancro al seno quanto possa rendere guerriera una donna. Anche la cantante Anastacia dimostra di non essersi affatto lasciata sconfiggere dal cancro – affrontato per ben due volte a distanza di tempo – e a tal proposito, qualche giorno fa, ha voluto compiere un gesto molto significativo su Instagram.

Anastacia ha infatti postato una sua foto in cui è completamente nuda: una mano copre un seno e un braccio copre l’altro mentre è molto ben visibile la cicatrice che ha sul ventre. La cantante appare col viso struccato: una foto della vera se stessa, vera a trecentosessanta gradi. Un messaggio potente, di grande impatto e molto emozionante, che vuole comunicare la vittoria contro la malattia ma anche la capacità di accettare se stessi dopo aver passato un’esperienza molto forte e devastante come solo quella di una malattia può essere.

Un messaggio importante, quello di Anastacia, perché può dare forza e fiducia alle donne che stanno affrontando il suo stesso percorso. Nonostante aver subito una mastectomia bilaterale la cantante mostra orgogliosa il suo corpo: la malattia non ha vinto contro di lei, sotto nessun punto di vista.

La prima volta che Anastacia ha dovuto affrontare il tumore al seno è stato il 2003. La malattia si è poi ripresentata a distanza di dieci anni, nel 2013. Da qui la decisione dei medici di intervenire con una mastectomia bilaterale per salvarle la vita.

Hollerrrrrrrr #SurvivorChick!!! 👀👅

Una foto pubblicata da Anastacia (@anastaciamusic) in data: