Tra baci, abbracci e l’immancabile coro “sei bellissima”, Anastacia ha incontrato la stampa e i fan alla Feltrinelli di Milano per presentare il suo nuovo album Resurrection. Durante l’evento, tra momenti emozionanti e ricordi passati della sua carriera, Anastacia ha lasciato anche spazio per parlare dei suoi momenti difficili. ”Quando stavo preparando questo album sentivo che rappresentava la mia resurrezione.” ha dichiarato,”Sono contenta di essere tornata“.

La popstar torna finalmente nella scena musicale dopo un nuovo dramma del cancro, che sfortunatamente l’ha vista obbligata a fermarsi (clicca qui per saperne di più). Lo stile però è sempre lo stesso: cappellino, scarpe con zeppe vertiginose, ma sfortunatamente niente occhiali, la cantante rompe subito il ghiaccio con i fan grazie alla sua innata grinta e, sentendo i fan cantargli in coro “sei bellissima” lei non si tira indietro e risponde allo stesso modo.

Il nuovo album di Anastacia cela molti significati, tra cui due legati con la vita privata di Anastacia:  ”Intanto tempo fa mi è stato detto che nella mitologia greca il mio nome significava ‘resurrezione’ ” ha spiegato, “Inoltre venivo da un periodo durissimo, difficoltà personali e poi l’anno scorso, quando stavo lavorando all’album, il cancro. Quindi non sapevo cosa mi avrebbe aspettato ma sentivo che questo sarebbe stato il lavoro della mia rinascita“.

La popstar non ha alcun timore nell’affrontare l’argomento della sua malattia: ”Sono forte ma i momenti difficili arrivano anche per me. Non è sempre facile. Quando sono stata male ho voluto che non si sapesse tutto quello che avevo passato e non girassero foto di me in ospedale per non turbare chi mi segue e mi vuole bene. Ma ora è importante parlarne perché voglio dire che si può lottare e vincere“.

Anastacia tornerà in Italia il 1 giugno presso l’Arena di Verona, per una serata organizzata in onore dei ”100 anni d’Opera + 1″. La popstar si esibirà per la prima volta nell’anfiteatro e sarà accompagnata dall’orchestra e dal coro dell’Arena. Alla domanda di quali canzoni canterà, però, non vuole rivelare nulla: ”Dovete venire a vedermi. Loro verrebbero in ogni caso (indicando i fan), anche se dovessi cantare ‘happy birthday’…“.

Ad ogni modo, Anastacia ringrazia i fan ed il feeling che si è creato, rivolgendosi a loro: ”Vi guardo negli occhi e lo ripeto oggi come dieci anni fa. Siete la mia famiglia, vi sono molto grata per come mi avete accettata“.

foto by InfoPhoto