La quinta puntata del Serale di Amici di Maria De Filippi ha visto la partecipazione di Emma Marrone come nuova coach della squadra Bianca subentrata a Morgan dopo le polemiche e l’abbandono dell’ex Bluvertigo. Il clima ad Amici, in questa prima puntata senza Morgan, è tornato quello di sempre con Maria De Filippi che conduce il meno possibile grazie allo show creato dalle performance dei ragazzi e le simpatiche gag create da Emma ed Elisa.  Le due cantanti sono molto amiche e hanno portato all’interno del programma un clima più rilassato e divertente rispetto all’era Morgan.

In occasione della quinta puntata del serale, ospita, in qualità di quinto giudice, l’attore Raz Degan. Come ogni settimana i talenti in gara hanno la possibilità di esibirsi nella loro disciplina con grandi artisti. In questa puntata abbiamo visto il ritorno di Stash and the Kolors, che è rimasto seduto al fianco di Maria per tutta la puntata,  con “What happened last night”, singolo apripista del loro nuovo album (in uscita il 19 maggio).  Il cantautore pop rock belga Ozark Henry che si esibisce sulle note della sua hit “I’m your sacrifice” e Fiorella Mannoia che canta “Che sia benedetta” con Federica e Thomas e il nuovo singolo “Siamo ancora qui”. Ermal Meta, musicista, cantautore e giurato di “Amici”, interpreta la sua “Vietato Morire” in un quadro di Giuliano Peperini ballato da Sebastian.

Molte esibizioni profonde in questa puntata, forse proprio perché il clima era più disteso si sono apprezzate di più, tra cui vi vogliamo segnalare il canto corale dei Bianchi sulle note di A modo tuo di Elisa, Human di Shadi e il cha cha di Cosimo.

Per quanto riguarda la gara la prima sfida è stata vinta dai Bianchi che mandano Cosimo a rischio eliminazione mentre la seconda dai Blu che nominano Thomas all’uscita. Al momento del ballottaggio finale Elisa chiede di parlare dietro le quinte con Emma e le due coach decidono di proporre alla produzione di non eliminare nessun concorrente vista la settimana difficile vissuta con l’abbandono di Morgan Emma dice “Elisa ha fatto un gesto bellissimo, anche se forse estremo. Sono cambiate tante cose…” e Elisa: “Ho visto una squadra rinascere con persone sorridenti. E’ una serata così bella che ritrova uno spirito giusto per tutti. Quindi: è possibile non far andare a casa nessuno?”. Maria De Filippi titubante afferma “Non so se è possibile, c’è un regolamento…” poi si consulta con gli autori accetta e nessun concorrente viene eliminato dal Serale di Amici 2017 per questa quinta puntata. Se a Ballando con le Stelle abbiamo definito la presenza di Morgan una supercazzola,  il timore del pongoregolamento di Amici da parte di Maria è stato il grande bluff della serata su Canale 5.

La puntata è stata una grande festa ma dalla prossima settimana riparte la gara, senza sconti per nessuno.

Maria De Filippi scrive una lettera a Emma, lei piange VIDEO

A inizio puntata Maria De Filippi per ringraziare Emma di aver deciso di subentrare a Morgan gli legge una lettera dove dichiara tutta la stima per la cantante salentina dicendo: “L’ultima volta che ti ho scritto una lettera avevi una tuta bianca e piangevi perché avevi fra le mani il tuo primo disco. Sono passati anni e per te sono arrivati tanti traguardi, ma tu non sei cambiata. Sei sempre la stessa: forte, fragile, vera, pure, onesta. Da questo programma hai avuto quello che dovevi avere, dato il talento che hai. Tanti accusano noi dei loro mancati successi senza domandarsi se davvero un talento lo possiedono e senza darsi una risposta vera con la lucidità di chi è adulto. Tu invece ti sei sentita in dovere di restituire a noi quello che ti abbiamo dato, con le parole ed i fatti. Di questo voglio dirti grazie. Grazie per essere qui. Grazie perché so che ci sarai sempre. E scusaci se non ti trattiamo come meriti. Grazie ancora per tutto quello che fai. E dirò di più: non devi nulla a noi, noi ti abbiamo solo dato spazio ed il resto l’hai fatto tu. E diro di più: tu hai dato più a Amici di quanto Amici ha dato a te. E’ raro incontrare persone come te. Ti prometto che tutti noi da ora in poi non sarai più la piccola Emma ma solo Emma, una grande cantante ma anche una grande donna”. Le lacrime scorrono a fiumi nel viso di Emma che replica: “Ho apprezzato quello che mi hai detto. Ho avuto tanti attestati di stima, ho duettato con tanti artisti, ma bisogna ricordare a qualcuno cosa succede dopo un talent. Non voglio entrare nel merito. Se sono qua è perché io sento di poterlo fare e di poterlo fare bene. Prima di essere qui, sono stata lì fra i ragazzi e la vita mi è cambiata in maniera radicale. Al di là delle critiche, che non si sa da quali bocche escono, è una passione. Vivo per questo mestiere e sacrificherei tutto. Non significa vendersi, ma farlo con l’anima onestamente