La prima puntata del Serale di Amici 16 è andata in onda e Maria De Filippi ha condotto quello che per Mediaset equivale al Festival di Sanremo per la Rai. Amici, da quando va in onda il sabato sera e ha la direzione artistica di Giuliano Peparini, si è trasformato da talent in show e ogni esibizione dei ragazzi diventa una performance collettiva curata nei minimi particolari.

Il meccanismo del talent è sempre lo stesso: due squadre, i bianchi e i blu, capitanate dai coach Elisa e Morgan che si sfidano in canto e danza giudicati da una giuria, quest’anno completamente rivoluzionata, formata da Ambra Angiolini, Daniele Liotti, Ermal Meta e Eleonora Abbagnato. Una giuria dove i ruoli sono abbastanza definiti e nessuno ha un guizzo di empatia verso il pubblico,

Essendo quattro giudici il coach può scegliere di escluderne uno e già nella prima puntata abbiamo visto alcune strategie: Ambra ed Elisa sono molto amiche quindi Morgan la spegne spesso, Ermal Meta predilige le performance più intense e concettuali, Eleonora Abbagnato predilige la danza classica. La vera cellula impazzita è Daniele Liotti che ancora non si è completamente svelato e quindi non è prevedibile il suo voto. Il giudice speciale della prima puntata è stato Luca Zingaretti che ha dispensato consigli paterni ai ragazzi.

Tra gli ospiti della prima puntata abbiamo visto  Emma e Alessandra Amoroso che hanno portato la tradizione di Amici in un cast completamente rinnovato. Le due amiche di Maria sono intervenute proprio nella prima sfida: Emma Marrone insieme ad Elisa in un duetto sulle note de L’anima vola, mentre Alessandra Amoroso con Morgan in un’inedita versione de Il cielo in una stanza di Gino Paoli, con il fondatore dei Bluvertigo a cantare in inglese.

Come ogni anno è stato fatto un leggero cambio al regolamento di gara ma soprattuto è stata introdotta la prova Questo sono io: dove i ragazzi sono completamente liberi di presentarsi come voglio preceduti da una lettera che loro stessi hanno scritto (con l’aiuto di Barbara Cappi?) e che viene letta da Maria De Filippi. Si tratta di un crossover tra C’è Posta per Te e Amici riportando le emozioni e la storia personale dei ragazzi dentro lo show. Le emozioni sono l’elemento narrativo del serale di Amici 16 tanto che a inizio puntata Maria consegna ai ragazzi un portafortuna presentandoli e dando un suo giudizio dopo questi primi mesi di conoscenza, è la prima volta si espone così tanto nei confronti dei ragazzi in gara.

Per quanto riguarda la gara la prima manche è stata vinta dalla squadra Bianca e ha mandato al ballottaggio Michele mentre la seconda, vinta dai Blu, ha candidato all’eliminazione Shady. Il primo eliminato del serale di Amici 16 è il cantante Michele.

Lo spazio riservato ai comici quest’anno è a fine puntata con Luca e Paolo in un monologo telefonato sul mondo di Maria De Filippi, abbiamo visto di meglio. Dopo la chiusura, nello spazio Buonanotte, si è esibita  Jasmine Thompson con i Clean Bandit che ha presentato in anteprima assoluta Symphony.

Nonostante sulla carta potesse sembrare la mancanza di qualche elemento nazionalpopolare che piacesse al grande pubblico, sia i giudici che i coach piacciono molto più ai radical chic che alla signora che stira guardando Barbara d’Urso al pomeriggio, l’amalgama creata da Maria De Filippi ha fatto si che il format non puzzasse di snob ma si è rivelato uno spettacolo d’intrattenimento puro dove si è riso, riflettuto ed emozionato.