Quarta classificata al serale di Amici 2013, non si sente sconfitta, l’obiettivo era firmare un contratto discografico.

Pur essendo molto giovane, Verdiana Zangaro, ha alle spalle un passato piuttosto importante, sia nella sua vita privata che in quella professionale. Voce potente ed un carattere determinato, dopo il suo quarto posto nella classifica del serale di Amici 2013, che ha visto la vittoria di Moreno, è pronta ad affrontare il mondo della musica italiana con il suo primo album “Lontano dagli occhi”.

Per il momento i suoi pezzi vedono la firma di Camba e Coro, ma il suo sogno è quello di proporre brani di cui è autrice. Verdiana Zangaro, inizialmente favorita alla vittoria finale, intervistata dal Tgcom24, dice di non essere delusa dal suo quarto posto:

Uno ci spera sempre di vincere ma il mio obbiettivo l’avevo già raggiunto: firmare un contratto discografico. “Amici”, oltre ad essere una bellissima esperienza, è una vetrina per farsi conoscere sia come artista che umanamente.

Verdiana Zangaro è contraria ad essere definita artista, si considera più un’operaia della musica, il termine artista è inflazionato ed usato con troppa facilità, spiega:

Diventi artista solo dopo un po’ di tempo ma non subito. Io ho lavorato sin da subito non solo con la musica ma facendo anche altri mestieri a contatto con i bambini, o facendo laboratori anche di musica. Insomma sono come un piccolo artigiano.

Non ha mai studiato canto e non lo nasconde, ha cercato di imparare tutto quel che poteva dalle persone con le quali ha lavorato, da piccola Verdiana Zangaro ascoltava qualsiasi genere di musica. Il suo debutto sul palco è avvenuto a ‘Bravo Bravissimo’, forse il primo talent show televisivo per giovani cantanti. Pur essendo piccola, aveva avuto il coraggio di telefonare alla produzione del programma, con grande sorpresa di mamma Silvana quando aveva scoperto che sua figlia era stata ammessa.

Verdiana Zangaro lascia presto la sua Calabria, a 18 anni è andata via di casa alla ricerca dell’indipendenza, a 24 anni affronta la sua prima convivenza, le cose sono però andate male.

Ad Amici 2013 Mara Maionchi e Gabry Ponte le hanno più volte fatto notare che non sapeva dosare tutta la sua capacità vocale, il dj le aveva addirittura consigliato un corso di dizione in inglese:

Principalmente canto perché ho l’esigenza di comunicare qualcosa, solo dopo arrivano la voce, la tecnica e tutto il resto. Sono stata criticata da Mara Maionchi che ha definito la mia voce di plastica, fredda e poco comunicativa. Vedendo un po’ di edizioni di ‘Amici’ mi sono resa conto che spesso queste erano critiche che venivano mosse ogni anno a qualche alunno. Però ribadisco io canto per comunicare qualcosa.

Nel talent ha legato con Ylenia e soprattutto con Edwyn, alla sua eliminazione Verdiana Zangaro era scoppiata in un pianto irrefrenabile. Spera in futuro di poter collaborare con lui: … con Ylenia ho legato, l’ho scoperta e caratterialmente mi piace molto.