Al rapper è toccato vivacizzare gli Mtw Awards 2013, ai giornalisti presenti il vincitore di Amici 13 parla dei suoi progetti e del Festival di Sanremo.

È stata la rivelazione di Amici 2013, il suo rap ha conquistato tutti, non a caso Moreno Donadoni ha vinto ed è primo nelle classifiche di vendita con l’album ‘Stecca’. Ospite in varie trasmissioni, nei giorni scorsi è intervenuto anche alla prima edizione degli Mtv Awards, con il preciso compito di vivacizzare la platea con il singolo ‘Che confusione’.

A trionfare sono stati i suoi colleghi Marco Mengoni ed Emma Marrone ma Moreno Donadoni si è concesso ai giornalisti presenti nel backstage, a loro ha raccontato della soddisfazione di essere annoverato nella fila dei cantanti sacri e famosi della musica non solo italiana. L’exploit del rap non è un caso, dice, in Italia hanno contribuito grandi artisti forse poco conosciuti al grande pubblico:

In realtà il rap esiste da prima. Il genere è tornato forte in questo ultimo periodo e bisogna esserne solo orgogliosi.

Ha nostalgie delle Battle, spiega Moreno Donadoni, ma non è sicuro di poterci tornare, almeno per il momento:

A livello italiano ho fatto quasi tutte le battle, sono molto attaccato al freestyle e nei miei live non mancherà mai.

Parla anche della eventuale possibilità di partecipare al prossimo Festival di Sanremo, qualche dubbio in proposito c’è, spiega Moreno Donadoni. Forse è troppo presto per affrontare un palco così pretigioso ma, aggiunge, dovesse arrivare la proposta la valuterà.

Nei giorni scorsi Moreno Donadoni aveva raccontato di essere grato, innanzitutto, alla sua famiglia, inizialmente contraria alla decisione di abbandonare un sicuro lavoro di parrucchiere per buttarsi a capofitto nel mondo della musica.

Adesso sono i suoi primi sostenitori, conclude Moreno Donadoni che nei giorni scorsi ha anche parlato della sua fidanzata, l’unica ad aver sempre creduto in lui. Ma non dimentica i suoi genitori, tanto che ha promesso di aiutarli a comprar casa con i soldi vinti ad Amici.