Ha le idee chiare Maria De Filippi, nella prossima edizione ci saranno tutti, ad eccezione di Emma Marrone, impegnata su altri fronti.

Non ci sono dubbi che l’edizione di quest’anno ha riscosso un notevole successo, e Maria De Filippi, subito dopo la finalissima di Amici 2013 ha confermato che ci sarà una nuova edizione con pochi cambiamenti, innanzitutto la squadra di giudici e la presenza dei direttori artistici.

Il successo è innegabile, la vittoria di Moreno non ha fatto altro che confermare che la nuova formula del suo talent ha preso tutt’altra strada, sempre meno reality, più talent e soprattutto spettacolo. Maria De Filippi si era mostrata assolutamente soddisfatta dei risultati ottenuti nel corso di un’intervistata al Corriere della Sera.

Subito dopo la finalissima, la Sanguinaria, non ha potuto fare a meno di mostrarsi entusiasta, proiettandosi già nel futuro, senza adagiarsi sugli allori, ecco cosa ha dichiarato a caldo Maria De Filippi ad Adnkronos e Ansa:

Questa formula non la cambio nemmeno se mi pagano. E vorrei confermare gran parte della squadra che ha fatto parte di questa edizione: dalla novità di Giuliano Peparini che ha portato al programma una spettacolarità che cercavo da molti anni, a Miguel Bosé, ai tre giurati Sabrina Ferilli, Luca Argentero e Gabry Ponte, anche se a molti di loro lo sto dicendo in questo momento. Emma Marrone non credo che ci sarà perché sarà impegnata nel suo percorso di artista, tra tour e altro.

Anche il bilancio in termini di ascolti è positivo:

È una stagione difficile e il fatto di andare bene significa molto. Ormai ci sono mille canali e le aspettative dei dirigenti sono diverse rispetto agli anni passati. Conta vendere la pubblicità, non contano più i dati. Chiudo questa stagione con grande soddisfazione: non è stata una stagione tv facile ma io con i miei programmi non posso proprio lamentarmi.

Anche con Giuliano Peparini la storia è recente, gliene parlò sette anni fa Kledi, allora professionista di Amici, Maria De Filippi era alla ricerca di qualcuno che trasformasse il suo talent in qualcosa di diverso:

Cercavo la persona giusta, ho provato una serie di coreografi, tutti i sabati, sperando che succedessero delle cose che volevo. Poi sono andata a cercarlo sul suo sito. L’ho chiamato e lui mi ha detto ‘faccio tuttò, ho pensato ‘è un matto’. È arrivato e ha fatto tutto lui, dall’inizio alla fine.

Anche Miguel Bosè non nasconde il suo entusiasmo per questa esperienza:

Sono un ragazzo facile. Qui mi sono trovato benissimo, c’è un team di altissima aristocrazia, sembrano fatti col sangue blu. Sono tutti grandi professionisti. Quindi ritorno.

Non sembrano essere contrari neanche i giudici, Sabrina Ferilli: “Io ho una passione particolare per Maria, la conosco da un po’ di anni, è una persona straordinaria”. Gabry Ponte, superata la prima fase di paura, soprattutto per non aver mai visto il programma di Maria De Filippi, è disposto a ripetere l’esperienza: “Mi onora che mi abbia invitato anche l’anno prossimo. Qualsiasi cosa che mi chiederà di fare, lo farò”. Luca Argentero, infine, lo rifarebbe gratis: “Spero solo che i produttori e il mio agente non mi abbiano sentito”.