È ufficiale, una piccola rivoluzione televisiva è avvenuta: il day time dal lunedì al venerdì della tredicesima edizione di Amici di Maria De Filippi andrà in onda su RealTime al canale 31 del digitale terrestre.

Il canale principe dei tuorials e dei programmi factual ospiterà quindi la fascia giornaliera del talent di Canale5 dal 13 Gennaio 2014, non è la prima volta che Amici sbarca su altri canali non appartenenti al gruppo Mediaset infatti qualche anno fa andava in onda su Sky Vivo.

Ecco le motivazioni di questa scelta direttamente dal comunicato ufficiale :

Dopo essere riuscito ad imporre nel panorama televisivo italiano un nuovo genere, il factual entertainment, che immediatamente ha riscosso un grande successo di pubblico, con l’arrivo di Amici su Real Time, Discovery si conferma tra i principali e più appetibili player del mercato televisivo nazionale e il network più innovativo del momento.
Un format consolidato e amato come Amici approda su un canale nativo digitale, confermando il ruolo di Discovery Italia quale 3° editore televisivo nazionale con una share del 5,5% media annua (gennaio-ottobre 2013), piattaforma ideale per nuove opportunità di crescita e cambiamento.
Amici, grazie alla professionalità di Maria De Filippi, ha sempre saputo rinnovarsi negli anni e quest’anno più che mai sorprenderà il pubblico con elementi di novità.
Il talent show si integra perfettamente nel palinsesto di Real Time e incarna i valori tipici del canale: il racconto della realtà (il daytime di Amici documenta la vita quotidiana di una scuola di danza e canto), la proposizione di modelli positivi con un approccio al miglioramento di sè e la vocazione ad esaltare il talento delle persone.

Questa scelta permetterà a RealTime di ampliare il proprio pubblico e a Mediaset di non rinunciare a Il Segreto, la soap rivelazione della stagione per popolarità e ascolti.

Le puntate del sabato e il serale di Amici andranno regolarmente in onda su Canale5.

Maria De Filippi ha commentato questa scelta su Rtl 102.5: “È una piccola rivoluzione e come tutte le rivoluzioni è una sfida. Io sono molto contenta perché abbiamo lavorato bene. Se Discovery ha deciso di prendere Amici vuol dire, con oggettività, che un brand l’abbiamo costruito.”