Il ritorno è previsto per fine novembre, il daytime ritornerà il prossimo anno. Bisognerà aspettare la prossima primavera per il serale che, a quanto si dice, potrebbe non tornare nella prima serata del sabato.

Continuano febbrilmente i preparativi per Amici 13, i casting si susseguono, i ragazzi che vogliono tentare l’entrata nella scuola televisiva più famosa (e più longeva) sono tanti. Per questo gli autori hanno deciso di aggiungere due date, il 25 e 26 settembre a Roma nei quali si promette di esaminare migliaia di aspiranti al banco.

Stando alle numerose anticipazioni raccolte in rete, sembra che Amici 13 ritornerà a fine novembre, anche se il daytime non lo vedremo prima del nuovo anno. Altra novità è che il serale, pur ritornando con la nuova formula di show, sarà sempre in prima serata, ma non è detto che la collocazione rimanga quella del sabato sera.

Nella passata edizione del talent era stato sdoganato il rap, il genere, ancora abbastanza sconosciuto, era molto piaciuto, tanto che a vincere era stato Moreno Donadoni che ancora oggi è nei primissimi posti delle classifiche di vendite. Ad Amici 13 si rigioca la carta della novità, Maria De Filippi ha infatti aperto le porte anche ai dj. La categoria sarà inserita nella nuova edizione, ma non è detto che sarà Gabry Ponte a seguire i ragazzi.

Sul fronte docenti di Amici 13, invece, come già anticipato, non ci saranno Mara Maionchi, passata ad Io canto 4, e Luciano Cannito. Sui nuovi insegnanti, le bocche sono cucite, restano confermati Rudy Zerbi e Grazia Di Michele. Altrettanto sicuri Alessandra Celentano, Garrison ed il direttore artistico Giuliano Peparini, il valore aggiunto della scorsa stagione di cui può andare fierissima Maria De Filippi. A sostituire Emma Marrone potrebbe esserci Alessandra Amoroso.