Un serale praticamente rivoluzionato, spiega Maria De Filippi, niente televoto e niente Arena di Verona a causa della crisi.

C’è stata una sorta di rivoluzione per la mancata diretta del serale di Amici 12, forse la fase più attesa del talent di Maria De Filippi. É lei stessa che spiega il rivoluzionamento del serale, intervistata dal Tgcom 24. La diretta ci sarà solo in semifinale e finale, così come il televoto. I motivi della registrazione sono molteplici, tecnici ed economici, si sta registrando anche la seconda puntata.

La decisione di spostare il serale di Amici 12 dal 30 marzo al 16 aprile è stata chiesta da Publitalia:

A questo aggiungiamo anche una motivazione tecnica. Quest’anno non c’è scaletta, tutto viene deciso da Emma e Bosé, quindi è tutto all’insegna della sorpresa, in diretta avremmo allungato tantissimo. Ho mobilitato i tecnici dal pomeriggio per registrare, così anche da coordinare i momenti di ballo che quest’anno sono spettacolari, del nuovo coreografo Giuliano Peparini. Insomma è stata una scelta serena.

I cambiamenti, prosegue Maria De Filippi, sono dettati anche da una necessità di autrice:

Ho voluto dunque levare il televoto, anche perché per anni ho letto sui giornali molte critiche in proposito, ho tentato di riequilibrarlo con la giuria di qualità e altri escamotage. In questo modo abbiamo tre giurati (Ferilli, Ponte e Argentero) che danno solo dei punteggi, il quarto che sarà a rotazione è per equilibrare le cose in caso di ex aequo. L’eliminazione è affidata ai professori che conoscono molto bene i ragazzi.

Il serale di Amici 12 farà anche a meno della storica orchestra di Beppe Vessicchio, sostituita da una band, e, dati i tempi di crisi, le due finali non saranno all’Arena di Verona, troppo costoso:

Lo scorso anno è costato 750mila euro, per la maggior parte coperti dallo sponsor Tezenis.

Fra gli ospiti musicali che hanno accettato di duettare con i ragazzi del serale di Amici 12 anche Renato Zero, che ha sempre sparato a zero sui talent, e tanti rapper anche grazie alla presenza di Moreno, molto apprezzato nell’ambiente, attualmente Fabri Fibra lo sta aiutando alla lavorazione del suo disco.

Il primo bilancio su Amici 12 è sicuramente positivo, conclude Maria De Filippi:

Esserci è un impegno e motivo di orgoglio per me. E’ un anno particolare per tutti noi data una crisi che c’è ed è importante. … Esserci in un momento dove gli investimenti pubblicitari non sono più gli stessi è importante. Quello che vedete e vedrete è la dimostrazione che quando ci si rimbocca le maniche si riesce a fare lo stesso un bellissimo programma.