Vogliono vincere entrambi i direttori artistici, anche mettendosi in gioco personalmente, ma sulla sfida è giallo playback per Miguel Bosè.

Nel corso della seconda puntata del serale di Amici 12 c’è stata la sfida nella sfida, vinta dal cantante spagnolo. Tutto parte dalla decisione di Emma Marrone di cantare il suo nuovo singolo per risollevare le sorti dei bianchi che erano in evidente difficoltà. Anche se già nella prima puntata Maria De Filippi aveva annunciato che ci sarebbe stato un confronto fra i due coach.

Né Emma né Bosè intendono perdere, dunque, si giocano il tutto e per tutto, con una differenza sostanziale di strategie. Il coach dei blu è sicuramente il più strategico e schiera le sue pedine più forti nei momenti di pericolo, Verdiana e Nicolò anche se, nella seconda puntata del serale di Amici 12 abbiamo visto che lei ha perso con Angela ed il ballerino contro Pasquale.

Emma, invece, è più di pancia, lei preferisce far esibire tutti i talenti dei bianchi, non vuole che i suoi ragazzi perdano l’occasione di visibilità stante il pericolo di essere eliminati a fine puntata. Bosè rischia molto, vedi la scelta di far scontrare due talenti in una improbabile comparata fra un rapper e un cantante sempre malinconico come Edwyn, su un brano ha cantato da un artista maliconico come Luigi Tengo. Moreno ha vinto la sfida ma ha risposto molto male a Bosè che aveva voluto commentare, tanto che Emma lo ha bacchettato.

Fra i due coach c’è, com’è giusto che sia, una sana competizione forte di un grande rispetto l’uno verso l’altro, ma, tornando alla sfida delle sfide, i sostenitori di Emma Marrone sostengono che Miguel Bosè abbia cantato in playback, al contrario della salentina che ha messo tutto il cuore nell’esibizione dal vivo.

La perfezioni di una esibizione in playback contro le inevitabili piccole imperfezioni di una dal vivo, avrebbero portato il quarto giudice Michael Douglas a dargli il voto che ha poi fatto vincere la sfida. Non ci sono conferme, naturalmente, ma va anche detto che c’era una giuria e sembra alquanto strano che tutti siano stati così ingenui.

Da tutta questa chiacchierata e, alla luce delle anticipazioni della terza puntata che vedrà due eliminazioni dei bianchi, sarebbe forse il caso che Emma Marrone, che nel day time abbiamo visto molto arrabbiata per l’eliminazione, si facesse più furba per contrastare la macchina da guerra nelle vittorie di Miguel Bosè.