Ultime verifiche per i ragazzi, Grazia Di Michele manda in sfida Moreno e dà la maglia grigia a Greta.

Per i ragazzi non è ancora finita, la corsa al serale di Amici 12 continua, ed anche oggi è giorno di verifiche. La più agguerrità fra gli insegnanti è, come sempre, Grazia Di Michele, ancora più acida e critica rispetto agli anni precedenti. Nel mirino questa volta ci finisce Moreno, il rapper molto amato dal pubblico e dai professori, meno che lei, a quanto pare.

L’insegnante fa rivedere il filmato in cui Moreno ha sbagliato il duetto con Angela, ammette che il problema non era solo la base che non si sentiva, forse l’emozione gli aveva giocato un brutto scherzo. Viene apprezzata la sua sincerità, ma questo non commuove Grazia Di Michele che gli ha fatto rifare la performance con Angela ‘Parole di ghiaccio’ di Emis Killa.

Va tutto benissimo, prova che per Moreno era solo un momento di panico oltre che un effettivo problema tecnico. L’insegnante chiama Cristina per riproporre ‘Un attimo ancora’ nella versione dei Gemelli Diversi, ma il rapper spiega di non ricordarsi le parole del brano. Ed ecco che la Di Michele si irrita, tutti gli allievi sono uguali, devono sapere tutti i brani che imparano da quando entrano nella scuola di Amici 12, tuona.

L’unica giustificazione plausibile è che Moreno è appena entrato nella scuola ma, a differenza di altri, lui prepara un solo brano a settimana, dunque, dovrebbe essere più preparato rispetto agli altri, avendo più tempo a disposizione. Decide quindi di dargli la maglia rossa della sfida. Il rapper non è d’accordo, lui è convinto di impegnarsi molto. E non capita certo in un bel momento, visto l’arrivo del nuovo collega Amnesia che gli ha promesso battaglia.

Arriva poi il turno di Greta, anche lei non è in perfetta forma, sbaglia più volte l’attacco di ‘What’s Up?’ e ‘Tu che sei parte di me’, dice di non averle provate in settimana per via di un disguido con le basi. Continua la verifica con ‘Secretly’ e ‘Angel’. Grazia di Michele non è soddisfatta ma le dice che nell’esibizione di sabato le ha fatto venire i brividi, dimostrando grande partecipazione e sensibilità, cosa che non è accaduta oggi. Le manca un passaggio per la perfezione, conclude, quindi, corsa al serale sospesa con la maglia grigia: ‘Se mi fai piangere sabato hai raggiunto l’obiettivo’.