Continuano le verifiche e le eliminazioni, il primo eliminato Nicola Rosafio a cui è seguito Davide Sasha. Rischio anche per altri banchi.

Nella diretta di sabato di Amici 12, abbiamo assistito alla prima eliminazione di questa edizione del talent show di Maria De Filippi, Nicola Rosafio è tornato a casa. A seguire il suo destino è stato anche Davide Sasha. La decisione è partita da Rudy Zerbi ed è stata accolta da Grazia Di Michele e Mara Maionchi.

In realtà, erano concordi tutti i professori nel voler fare una verifica per Davide, ad esaminarlo è stato Rudy Zerbi. Visti i vari dubbi e imperfezioni, gli assegna la maglia grigia, quella che mette in discussione il banco. Ci ripensa ed arriva alla conclusione che è inutile aspettare sabato e chiede l’eliminazione immediata.

Mara Maionchi e Grazia Di Michele si confrontano con Rudy Zerbi, manca poco al serale e decidono quindi di appoggiare il collega. Davide viene eliminato subito, questo è il verdetto. Ma non è finita. Le grandi manovre per fare una scrematura per i ragazzi che arriveranno al serale di Amici 12, vanno avanti velocemente, sono state infatti consegnate tre maglie grigie: Marika e Ylenia da parte di Rudy Zerbi e una a Leonardo.

Tempi duri anche per Costanzo, messo sotto torchio da Rudy Zerbi. Il ragazzo si definisce un rocker ed ha una vera e propria passione per gli Aerosmith, ma non convince affatto il severo Rudy Zerbi. L’insegnante decide per una prova comparativa tra Costanzo e Marika, cantano ‘Vivimi’ di Laura Pausini, scritto da Biagio Antonacci.

Il commento non è positivo, lui si paragona a Steven Tyler, leader degli Aerosmith, il parere di Rudy Zerbi è che Costanzo non sia ancora riuscito ad imboccare la strada giusta e gli fa rivedere la sua performance di ‘I don’t wanna miss a thing’. In effetti è piuttosto deludente per un ragazzo che si definisce rocker.

Nonostante le proteste di Costanzo, Rudy Zerbi decide di metterlo in sfida, a giudicare il suo futuro ad Amici 12, sarà quindi un giudice esterno. Vedremo a chi toccherà dopo Nicola e Davide.