Sarà in onda su Fox Life, il canale 114 della piattaforma Sky, a partire da oggi il format americano “America’s Next Drag Queen”, il reality studiato apposta per coronare la regina dei travestimenti made in Usa.

Si tratta di una prima visione assoluta in Italia, quella trasmessa in anteprima su Fox Life, un appuntamento che si protrarrà per ogni mercoledì sulla rete satellitare.

A capo della ‘banda’ ci sarà la più famosa delle Drag americane RuPaul, che oltre ad essere autrice di numerosi successi discografici, tra cui l’inedito duetto con Elton John intitolato “Don’t Go Breaking My Heart”, coprirà il ruolo di autore e presentatore di un reality show in cui i concorrenti di sesso maschile daranno sfoggio di tutte le loro doti come Drag  Queen.

Il ruolo di RuPaul è duplice, quasi a metafora della sua vita: vestirà infatti i panni dell’uomo di casa del reality e nei panni maschili condurrà le puntate in programma, oltre a fungere da esperto mentore per i concorrenti che dovranno dimostrare di essere in grado di truccarsi, cucirsi gli abiti, scegliere le parrucche più adatte ed interpretare di volta in volta un personaggio diverso.

Allo stesso tempo nel ruolo di giudice RuPaul dovrà vestire i panni femminili e scegliere il migliore tra i concorrenti detenendo il potere di poterne eliminare uno alla volta.

Alle Drag Queen verrà richiesto sangue freddo e nervi ben saldi, un’opportunità per l’unico che riuscirà a sopravvivere alle prove in programma, di sfondare nel mondo dei travestimenti ‘d’autore’.