Lo show di Ryan Murphy alla conferma ufficiale: sarà rinnovato per la quarta stagione!

Il rinnovo per una quarta stagione della serie cult di Ryan Murphy, ovvero American Horror Story, ha  sia il  sapore della vittoria, perché i fan potranno vedere sullo schermo per l’ennesimo anno le avventure soprannaturali dei protagonisti ma anche quello amaro dell’addio perché, così pare ( o almeno così ha annunciato lei stessa in un’intervista) Jessica Lange non prenderà parte alla nuova stagione.

L’annuncio della Lange, che è sin dall’inizio l’anima dello show, ha un po’ il gusto della promozione anticipata: quale modo migliore per lasciare i fan in sospeso con una notizia del genere, e dunque tenere altissima l’attenzione sulla serie anche dopo la sua conclusione (il 29 gennaio 2014)? In ogni caso, se la Lange abbandonerà o no American horror Story lo sapremo solo all’avvio delle riprese della nuova stagione.

Arrivederci e new entry a parte, AHS rimane comunque un prodotto televisivo altamente godibile sia per contenuti che per forma e la notizia che l’attrice di punta potrebbe non esserci in questa nuova stagione ufficializzata oggi non smuove gli appassionati.

Il tema? Cambierà come ogni anno. Dopo la casa stregata della prima stagione, l’istituto psichiatrico di Asylum e le vicende stregate della terza stagione Coven ora in onda non si sa bene quale atmosfera disturbante porterà Murphy nella quarta stagione. Staremo a vedere: intanto vi lascio con un video promozionale dell’ episodio 3×06 in onda il 13 novembre dal titolo The Axeman Cometh: