Denis O’Hare, indimenticabile Russel Edgington di True Blood, torna in American Horror Story terza stagione nel ruolo di un personaggio non meglio specificato. Scopriamo insieme qualcosa in più su questo attore!

Denis o’Hare per me sarà sempre Russell di True Blood: a quel personaggio l’attore ha dato tutto ed infatti è rimasto nel cuore dei fan, nonostante la sua dipartita. Poi lo abbiamo ritrovato in American Horror Story prima stagione nei panni dello sfigurato Larry Harvey: stessa carica malefica intorno a lui, puntellata però da attimi di vero godimento umoristico.

Insomma, l’attore è versatile e piace perché fa credere veramente in quello che recita e istintivamente ti viene da tifare per lui. Per questo la notizia che lo rivedremo nella terza stagione di American Horror Story – Coven, dedicata alle streghe, non può che far felici tutti.

La serie tv, che nasce per mano di Ryan Murphy, vede da tre anni un cambio di ruolo dei protagonisti storici – tra i quali spicca la bravissima Jessica Lange – e anche di plot: il primo anno la casa stregata, il secondo anno il manicomio degli orrori Briarcliff e quest’anno l’arrivo, appunto, delle streghe.

Parte del cast storico è già stato confermato, ma le grandi novità attese per questa stagione ci sono Kathy Bates ed Emma Roberts, scritturate nei mesi scorsi.

Del personaggio di O’Hare non si sa ancora molto: la sua partecipazione è stata infatti annunciata ieri con un tweet dello stesso Murphy.