Ambra Angiolini interpreta il ruolo di Gisella nel film di prossima uscita Anche se è amore non si vede diretto e recitato dai comici Ficarra e Picone.

Gisella, il personaggio femminile impersonato da Ambra Angiolini – ex prezzemolina del programma pomeridiano per teenagers ideato da Gianni Boncompagni negli anni novanta, poi riconosciuta attrice di talento grazie alla sua partecipazione al film di Ferzan Ozpetek, Saturno contro, autore di origini turche ma naturalizzato italiano – nella commedia rosa prenatalizia, veste i panni della ragazza di un soffocante fidanzato di nome Valentino, interpretato da Salvo Ficarra il quale, scherzando con lei anche fuori dal set, davanti ai giornalisti, ripete ciò che ha detto alle costumiste durante la lavorazione della pellicola “è troppo svestita, copritele il sedere”.

Nessuna volgarità di troppo, assicurano i due comici Ficarra e Picone – forse moralizzati e sensibilizzati dagli scandali politici dell’ultimo governo Berlusconi, sul quale non risparmiano una gag sarcastica dopo l’altra durante l’incontro con la stampa – e neppure una parolaccia.

I registi spiegano che laddove la battuta troppo grottesca non risulta essere di grande utilità, non viene semplicemente messa in sceneggiatura, diversamente da un altro film – che ha appena riscosso un buon successo al botteghino con i suoi otto milioni di spettatori durante il primo week end – I soliti idioti, dove la parolaccia è d’uopo.