Ieri, ospite di “Domenica In”, nel salotto pomeridiano di Mara Venier, Amanda Lear ha svelato al grande pubblico della tv di stato un grande segreto. Vi ricordate delle polemiche su una sua presunta ambiguità? Adesso ha spiegato effettivamente come stanno le cose:

Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda, con la mia voce particolare in effetti si poteva credere che io fossi un uomo e ci ho giocato molto. Mi serviva pubblicità e l’abbiamo ottenuta. Ancora oggi ne parlano, quindi figurati quanto ha funzionato.

Voci che si sono rincorse per tanto tempo e che persino oggi, di tanto in tanto, saltano fuori nonostante Amanda Lear abbia già chiarito abbondantemente che non è così. Voci che, come spiega lei stessa, sono servite per darle popolarità, per continuare a parlare di lei nel tempo.

Poi la showgirl, parlando dei giovani, ha detto:

I ragazzi giovani hanno un’ingenuità che mi piace. Preferisco che non siano ricchi perché poi fanno gli splendidi e sono boriosi. Invece un ragazzo normale lo porto al ristorante, posso godermi le piccole cose. Di solito sono gli uomini a venire da me non io ad andare da loro.