George Clooney è diventato papà: sono nati i gemelli Ella e Alexander nati dalla moglie Amal Alamuddin. Uno degli uomini più sexy del pianeta è diventato padre a 56 anni di due gemelli dalla moglie sposata a Venezia nel 2014. La notizia è stata confermata dal portavoce del premio Oscar che ha riferito: “Entrambi sono felici, sani e stanno bene. George è sedato e dovrebbe riprendersi in pochi giorni (scherzo ndr)“.

Un maschietto e una femminuccia per George e Amal che hanno cercato di proteggere la loro privacy rilasciando pochissime interviste durante tutta la gravidanza della donna tanto che alcuni siti scandalistici avevano urlato al bluff ma un video di Clooney, che non poteva ritirare un premio in Armenia,  della scorsa settimana aveva pre-annunciato l’imminente nascita dei due piccoli: “Mi sarebbe piaciuto veramente esserci ma se nascono i miei gemelli mentre sono lontano mia moglie non mi fa più tornare a casa”. Ella e Alexander ora sono una realtà che i due genitori vogliono crescere con amore e cura.

Per George Clooney Amal Alamuddin è la seconda moglie infatti,  nel 1989 le prime nozze dell’attore sono state con l’attrice Talia Balsam, figlia dell’attore Martin Balsam. Dopo il divorzio Clooney dichiarò che non si sarebbe mai più risposato.

I tabloid hanno rivelato che tra le intenzioni della coppia ci sia anche quella di tentare la scalata alla Casa Bianca e se così fosse Alexander ed Ella saranno i prossimi piccoli inquilini.