Martedì scorso Amal Almudin e il marito George Clooney sono diventati genitori di due gemelli, Ella e Alexander. I piccoli sono nati al ”Chelsea and Westminster Hospital” di Londra che, per l’occasione, ha riservato alla famiglia la lussuosa suite privata nell’ala “Kensington”.

A guardare le foto, la stanza in questione sembra un vero e proprio appartamento, dotato di televisore con maxi schermo, wi-fi, frigorifero, sala da pranzo, salotto e bagno personale. Non solo l’arredamento, ma anche il menù per le neo mamme è a cinque stelle tanto che comprende salmone affumicato e bottiglie di champagne da 75 sterline l’una, l’equivalente di 86 euro.

clooney

Un soggiorno del genere è, ovviamente, a portata delle star più ricche ed infatti il costo complessivo è da capogiro: si parla di una cifra che va dalle 5.500 alle 9.100 sterline al giorno, che in euro equivale a più o meno dieci mila euro. Insomma, una location da sogno per accogliere i piccoli che hanno reso padre George Clooney all’età di 56 anni. L’attore è, ovviamente, entusiasta della nascita dei suoi due primi figli tanto che su Instagram ha pubblicato una foto in cui, più sorridente che mai, abbraccia due bottiglie di tequila della sua casa di produzione “Casamigos” vestite con magliette da neonato, regalo originale di Cindy Crawford.

When you send your friend onesies and he thinks they're @casamigos coozies. #firsttimedad

A post shared by Rande Gerber (@randegerber) on