Un nuovo trailer in inglese ci introduce nel terzo capitolo del franchise cinematografico di Divergent – Allegiant – nato a partire dal ciclo di romanzi vergati da Veronica Roth, che si inseriscono nel particolare filone distopico alla Hunger Games (insieme a Maze Runner, per fare un nome) che ormai spadroneggia nella letteratura Young Adults.

La saga di Divergent ha anche avuto il merito di contribuire all’ascesa alla fama di Shailene Woodley, l’attrice protagonista che dopo una lunga gavetta in televisione si è fatta notar proprio grazie al ruolo di Tris, per poi esplodere definitivamente grazie a Colpa delle stelle.

Allegiant uscirà il 9 marzo del 2016 in anteprima mondiale in Italia (e in Francia), con quasi dieci giorni d’anticipo rispetto all’analoga data americana. La regia di questo terzo episodio è stata affidata a Robert Schwentke, che aveva già preso in consegna la saga dal secondo episodio Insurgent e che può vantare nel curriculum l’action Red.

Con circa 600 milioni di dollari incassati in totale, Lionsgate e Summit, le due società di produzione, hanno deciso di spezzare in due il finale del franchise, come ormai è divenuta prassi dai tempi dei due episodi conclusivi di Harry Potter. Per la conclusione vera e propria i fan dovranno attendere marzo del 2017 e l’arrivo di Ascendant.

Dopo gli eventi di Insurgent ritroviamo Tris e Quattro, interpretato da Theo James, intenti a scappare da Chicago, scavalcando l’enorme muro che circonda la città. Per la prima volta lasciano l’unico luogo che abbiano mai chiamato casa, allo scopo di trovare una soluzione al caos dominante.

Una volta fuori però le nuove rivelazioni cui andranno incontro renderanno quasi insignificanti ciò che avevano appena scoperto: i due dovranno prestare distinguere chi è degno della loro fiducia quando una battaglia scoppia intorno alle mura. Lo scontro deciderà le sorti dell’umanità e Tris sarà costretta a fare scelte difficili sacrificando tutto ciò che ha sempre amato.

Nel cast compaiono anche Naomi Watts, Ansel Elgort, Jeff Daniels, Octavia Spencer, Miles Teller, Ray Stevenson, Nadia Hilker, Zoe Kravitz, Maggie Q,Mekhi Phifer e Daniel Dae Kim.