Il disco, anticipato dal singolo di successo ‘Girl on fire’, segna un importante ritorno della cantante che, nata come pianista, è esplosa con il brano ‘Fallin’ ’ reinterpretato milioni di volte da quasi tutte le aspiranti cantanti in fase di casting.

La vincitrice di 14 Grammy si prepara così a sfondare ancora una volta i record e per farlo si è attrezzata di grandi collaborazioni che, sicuramente, hanno dato vita a brani che segneranno la storia della musica mondiale.

Non possiamo certo aspettarci di meno da Babyface, Jeff Bhasaker, Gary Clarke Jr., Emeli Sandé e Lamie XX, tutti presenti nel nuovo disco.

Quanto al primo singolo, che dà il nome al disco, personalmente non credo sia nulla di originale.

Le sonorità ballano a metà strada tra una soft Lady Gaga e una delicata Beyoncé, insomma nulla di originale.

Ma, considerando il suo posizionamento nelle classifiche musicali mondiali, forse mi sbaglio.

Quanto ad un possibile concerto di Alicia Keys in Italia, per ora non ci sono date previste.

Non perdiamo la speranza!