C’è un grande traffico a casa Marcuzzi, ex compagni e nonni tutti insieme appassionatamente.

Dopo la separazione, fra Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti, arrivata all’improvviso subito dopo il battesimo della bambina, non è cambiato molto, tranne qualche immaginabile particolare. L’ex capitan Uncino continua a vivere nella casa romana di Alessia Marcuzzi.

Non ne fanno segreto, i motivi sono semplici, non vogliono destabilizzare i bambini, Tommaso, il figlio che la showgir ha avuto dal suo primo compagno Simone Inzaghi, e la piccola Mia, la figlia nata dalla loro relazione.

Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti si sono sentimentalmente separati, pare per incompatibilità di carattere, aveva raccontato Roby Facchinetti, altri dicono che la colpa sia del programma ‘La scimmia’ di cui lui sarebbe uno degli autori. Ma, nonostante le loro vite abbiano preso due strade diverse, continuano a condividere l’abitazione. Ecco perchè in quella casa c’è un crocevia di familiari.

Ognuno va a trovare i propri figli e nipoti e, succede spesso, che tutta una serie di ex si incontrino. Cosi nonno Facchinetti va a trovare la piccola Mia e Simone Inzaghi a prendere il figlio Tommaso.

Roby Facchinetti e Simone Inzaghi si incontrano davanti all’ingresso, il nonno arriva in taxi, il papà a bordo di un bolide bianco con la sua fidanzata Gaia Lucariello, da cui aspetta un figlio. Non c’è assolutamente rivalità fra il papà del figlio dei Pooh e l’ex calciatore, chiacchierano tranquillamente e si stringono la mano prima di allontanarsi.

In tutto questo Alessia Marcuzzi fa le linguacce ai fotografi pronti a immortalare questa scenetta di cui sono protagonisti svariati ex di questo o di quello e nuovi figli in arrivo. Una famiglia allargata a tutti gli effetti, altro che famiglia della Garbatella, questa non è affatto inventata.