L’ex letterina Alessia Fabiani, da tempo lontano dalle scene televisive, è uscita allo scoperto rilasciando un’intervista al programma “I Radioattivi” su Radio Club 91. Invitata più volte da Barbara D’Urso, che vorrebbe in studio anche i suoi due gemelli Kim e Keira, la showgirl ha dichiarato di aver rifiutato categoricamente le sue proposte:

“Mi sono rifiutata di portare i miei gemelli da Barbara D’Urso, me lo chiede ogni anno, di continuo. Cederò solo se sono in grave crisi economica ma per il momento mi difendo. Non ho tempo per la tv: è fatta di brutture. Anche perché non sono più oca“.

Cambio di rotta, insomma, per la Fabiani che ormai ha abbandonato la tv scegliendo il teatro, lavoro che le permette di dedicarsi ai suoi figli:

“Mi sono rimessa sul palcoscenico e non riesco più a starne senza. La tv non mi manca per niente e poi adesso essendo mamma non riuscirei a stare dietro a tutto. Sono felice di andare in tour ma non voglio perdermi troppe cose delle bambine“.

La televisione, quindi, per adesso non rientra più negli interessi di Alessia e non si risparmia nelle critiche verso la sua esperienza passata:

“Una persona bella e simpatica in tv non va bene per soddisfare il cliché bella, oca, stupida, quindi ad un certo punto sono diventata fuori luogo. Messa da parte perché bella e simpatica [...] Ormai la tv è solo scandalo, cronaca e cose brutte ma adesso vivo in un mondo fatato delle favole con i miei bimbi e anche con il mio lavoro faccio in modo che i miei piccoli stiano il più possibile lontani da queste brutture che la tv propone ogni giorno”.