Alessandra Amoroso racconta la sua paura per la televisione e il perché ha sempre rifiutato il ruolo di coach nei talent, sogna il tour negli stadi per festeggiare i 10 anni di carriera. La cantante di Amici che ha conquistato l’Italia e parte dell’America latina quest’estate la dedica al relax dopo il Vivere a Colori Tour che ha visto la conclusione nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona. Si racconta ad Alessandro Alicandri su Tv Sorrisi e Canzoni rivelando i suoi progetti futuri, il nuovo album e la sua paura verso i meccanismi televisivi.

Alessandra Amoroso racconta la svolta che ha dato alla sua carriera con l’album Vivere a Colori: “Venivo da un periodo critico, ero arrivata a odiare una parte del mio repertorio, quello della ragazza che racconta i sentimenti più dolorosi dell’amore. Questo album, più fresco nei suoni e nei messaggi, è stato un salto in un burrone. Ci ho messo il mio e il pubblico mi ha accolta”.

Ale spiega nuovamente i motivi per cui non ha mai preso parte come giudice o coach nei programmi televisivi come Amici, nonostante abbia ricevuto più volte l’invito: “la tv ancora mi terrorizza. Anche in un ambiente come Amici, nel quale conosco pure le signore delle pulizie, so che avrei il terrore nel ruolo di direttore artistico. La tv in passato mi ha ‘schiacciata’ e non voglio stare male come allora. Solo quando salgo sul palco e faccio musica mi sento libera e i fan se ne accorgono”.

Il suo prossimo sogno rivela essere quello di un tour negli stadi per festeggiare i suoi primi 10 anni di carriera: “forse lancerò altri singoli. Stiamo decidendo, ho saputo che Avrò cura di tutto è tra i più scaricati e ascoltati tra quelli che non sono ancora diventati un singolo. Mi piacerebbe festeggiare i 10 anni di carriera con un concerto. Il più bello che abbia mai fatto. Negli stadi? L’ho sempre sognato. Se capitasse, lo vorrei farei per chiunque abbia una mia canzone attaccata a un ricordo della sua vita. Lo farei perché dalla prima fila al posto più in alto, tutti possano pensare: ‘Sandrina, guarda un po’ dove siamo arrivati’”.

Alessandra Amoroso è una delle artiste che più ha saputo imporsi nella scena musicale italiana.