Alessandra Amoroso ha regalato al pubblico di Canale 5 una serata di emozioni dalla suggestiva cornice dell’Arena di Verona è andato in onda Alessandra Amoroso Amore Puro Tour. La ripresa televisiva del concerto che la cantante salentina ha registrato nel mese di giugno nella città di Romeo e Giulietta.

Durante la serata Alessandra ha duellato con i suoi colleghi e amici da Annalisa e Moreno a Marco Mengoni e Fiorella Mannoia senza dimenticare la sua compaesana Emma.

Uno spettacolo che, anche se non conosciamo gli ascolti, è stato sicuramente un successo visto che l’hashtag #AmorosoInArenaCanale5 del programma è rimasto in prima posizione nelle tendenze twitter della serata.

Sicuramente uno dei momenti più coinvolgenti è stato il duetto con Fiorella Mannoia in “La sera dei miracoli”  per rendere omaggio al grande Lucio Dalla. La cantante allieva di Amici ha presentato la Mannoia come l’artista per definizione e lei ha risposto emozionata “Io ho una certa età. Ho la lacrima facile. Grazie davvero, tu sei speciale”.

Con Marco Mengoni si è esibita in una scatenatissima versione di “Monkey Man” 

Duetto nuovo e inconsueto è stato quello con Moreno nella canzone scritta da Kekko dei Modà per Alessandra

“Guarda sempre in alto, perché è questo quello che ti meriti!” Con questo bellissimo augurio Emma ha salutato l’amica Alessandra Amoroso

Da non perdere nemmeno l’intenso duetto con Annalisa Scarrone

L’ultima canzone del concerto dall’Arena di Verona è stata quella con cui tutto è cominciato qualche anno fa tra i banchi di Amici di Maria De Filippi: Immobile 

Alessandra è sicuramente una di quelle artiste che ha fatto tanta strada dopo essere uscita dai talent e ora che è riuscita a conquistare, per la seconda volta, l’Arena di Verona si può considerare con Marco Mengoni e Emma la nuova generazione della musica italiana.