Annunciato a sorpresa, il matrimonio fra Albano e Loredana Lecciso non s’ha da fare, parola di Cristel Carrisi che non sarà presente alla cerimonia.

Si dice che il giorno del matrimonio sia un giorno da ricordare, alla presenza di parenti, amici e conoscenti si pronuncia il fatidico sì che lega la coppia per la vita. Almeno questi sarebbero i presupposti anche che se, nella realtà dei fatti, non sempre è così. Nel caso in cui dovessero esserci figli, anche loro dovrebbero gioire. Tutta questa premessa per parlare del matrimonio a sorpresa annunciato fra Al Bano e Loredana Lecciso.

La loro è stata una storia d’amore molto tormentata, si erano lasciati in diretta televisiva, Al bano era un naufrago dell’Isola dei famosi ed aveva avuto la notizia della separazione da Simona Ventura. Dopo qualche anno di separazione, però, si era saputo che i due fossero tornati insieme solo per amore dei figli. Tutti insieme appassionatamente a Cellino San Marco.

La notizia di questi giorni è che convoleranno a nozze, gli sposi sono felici di questa decisione, entrambi la difendono ma in rete si scatena il dissenso. Loredana Lecciso risponde:

Rispetto le opinioni di tutti, anche quelle virtuali e violente che leggo sui social network. Sono orgogliosa della mia vita. Ho 40 anni e ho realizzato molto, nel lavoro e negli affetti. Non devo giustificarmi, né difendermi dagli attacchi. La mia migliore difesa è l’atteggiamento di Al Bano, la sua decisione di sposarmi dopo 13 anni.

Fra chi protesta c’è anche Cristel Carrisi (foto by InfoPhoto) che boccia l’idea delle nozze di suo padre con Loredana Lecciso. La notizia le è arrivata dai giornali:

Se devo apprendere la notizia delle sue nozze in questo modo, non ci sarò. Non vorrei che Loredana venisse al mio matrimonio, non credo che lei mi inviterà al suo, se mai ci celebrerà. Per questo mi sento di dire: papà, non farlo. Ma non per il mio rapporto con lei. Perché non vedo amore tra loro, non li vedo come una coppia.

Che le nozze ci siano o meno è ancora da verificare, di sicuro vedremo Al Bano sul piccolo schermo nel reality di Rai Uno Mission che attualmente è al centro di molte polemiche per quel voler portare le telecamere nei campi profughi, spettacolarizzando il dolore.