Malore per Al Bano nella notte: è stato ricoverato all’ospedale per un ischemia transitoria ma le condizioni del cantante non sarebbero gravi. Nuovo problema di salute per Al Bano dopo lo scompenso cardiaco che ha avuto a dicembre, domenica 19 marzo è stato colpito nuovamente da un’ischemia transitoria.

Il cantante pugliese 73enne ha avuto un malore la sera di domenica 19 marzo di ritorno da Porto Sant’Elpidio, in provincia di Fermo, nelle Marche come riporta il quotidiano La Repubblica. Il cantante stava tornando a Cellino San Marco dopo un concerto insieme al suo road manager quando accusato il dolore al petto è stato portato al policlinico di Bari per assistenza e accertamenti.

Secondo fonti interne al nosocomio pugliese pare che si sia trattato di un’ischemia transitoria, il cantante è stato trasferito così al reparto ictus del Vito Fazzi di Lecce ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni e il cantante sarebbe rimasto sempre cosciente.

Secondo i chirurghi che hanno operato Al Bano pochi giorni prima di Natale dopo l’infarto, l’ischemia potrebbe essere uno strascico di quell’evento ma significherebbe che il cantante non ha ancora risolto completamente il suo problema al cuore.

Il cantante in questi mesi forse ha affaticato troppo il suo cuore partecipando prima al Festival di Sanremo e poi a vari concerti e ospitate televisive, l’ultima a Standing Ovation dove ha duettato con Romina Power.

In ospedale con Al Bano pare ci sia Loredana Lecciso per l’assistenza di routine, il cantante è ancora ricoverato in osservazione.