Al Bano Carrisi, conduttore delle nuova edizione del programma televisivo “Così vicini così lontani” con l’ex moglie Romina Power, ha confessato al settimanale di gossip “Nuovo” di essere affetto da una malattia con cui sta lottando dagli anni Novanta.

Si tratta della psoriasi, malattia infiammatoria cronica che gli fa squamare ed arrossare la pelle soprattutto nei periodi di forte stress, così come era successo negli anni in cui ha scoperto di esserne affetto:

“Gli anni ’90 per me sono stati duri da sopportare. Mi è successo di tutto. Cominciai a vedere sulle mani, sulle ginocchia e sui piedi una strana dilatazione della pelle. Avevo un forte prurito e, quando mi grattavo, spesso sanguinavo. Si trattava di psoriasi, dovuta al grande stress che dovevo sopportare quotidianamente“.

Sicuramente all’epoca lo stress fu dovuto, principalmente, alla scomparsa misteriosa della figlia Ylenia, poi dichiarata morta. Adesso il cantante di Cellino San Marco sembra aver ritrovato il giusto equilibrio emotivo ed anche la psoriasi è ormai sotto controllo, grazie anche ad una nuova tecnica messa in atto dall’ospedale “San Raffaele” di Milano:

“Oggi anche se non posso dire di aver debellato del tutto questa fastidiosissima malattia, diciamo che mi sento praticamente guarito dalla psoriasi. Tuttavia sto sempre attento a non farmi vincere dallo stress, altrimenti il problema ritorna a manifestarsi”.