In questa nuova rubrica facciamo il punto sulla settimana telefilmica con pillole e news che forse vi siete persi. Ecco cosa è successo in questi giorni nel mondo delle serie tv americane!

E’ morto James Gandolfini, addio a Tony Soprano: è morto a Roma, mentre era in vacanza, in attesa di spostarsi a Taormina per il Film Festival, a soli 51 anni. Le reazioni dei fan e del cast della serie della HBO I soprano la dicono lunga sulla pesantezza della perdita, improvvisa, di un attore molto amato e apprezzato. I vertici della rete che ha mandato in onda la serie per dieci anni hanno dichiarato: ” Proviamo un’incommensurabile tristezza. Era un un uomo speciale, un grande talento, che con il suo straordinario senso dell’umorismo, il suo calore e il suo rispetto, ha toccato molte persone“.

Charlie Sheen provoca il licenziamento della collega Salma Blair: non sembra proprio che Charlie Sheen (ex?) cattivo ragazzo della tv, abbia trovato un modo per gestire la rabbia, come recita il titolo della serie tv di cui è protagonista, Anger Management. Sembra che i rapporti tra lui e la sua co-protagonista Salma Blair non fossero proprio idilliaci, tanto da provocare le lamentele con la produzione dell’attrice. Il risultato? Se ti lamenti del protagonista, noto per le sue uscite poco felice e per i modi non proprio ortodossi, vieni licenziata. Sheen ha dato alla produzione un ultimatum: o lui o la Blair. La baracca senza protagonista (che fa parlare della serie anche per quello che combina fuori dal set) non va avanti e così il verdetto a decretato l’allontanamento dell’attrice da Anger Management. Bella storia.

Il film di Veronica Mars con delle guest-stars d’eccezione: oltre alla gioia dei fan di veder tornare sullo schermo un personaggio amatissimo, la Veronica Mars di Kristen Bell, un’altra novità li aspetta. Così come nella serie che ha fatto innamorare milioni di telespettatori durante la sua messa in onda, appariranno nel film delle guest-star d’eccezione, che nel frattempo sono diventate famose per altri progetti televisivi. Vedremo quindi Max Greenfield (Schmitd di New Girl), Ryan Hansen e Kristen Ritter (della sfortuna serie cancellata dalla ABC Don’t trust bitch in apartment 23, ora online con gli ultimi episodi della serie mai andati in onda causa sospensione). Un vero colpaccio per i fan di Veronica Mars che hanno imparato ad amare anche questi attori, che nel frattempo sono diventate delle vere e proprie star.