Accuse forti contro “Affari Tuoi“, la popolare trasmissione dei pacchi condotta da Flavio Insinna, antagonista storica del tg satirico “Striscia la Notizia“. La polemica parte da Roberto Fico, presidente della Commissione di Vigilanza Rai, che su Facebook lancia un messaggio puntando il dito contro il programma di intrattenimento della Rai:

“Nel suo codice etico la Rai riconosce l’influenza, anche indiretta, che le proprie attività possono avere sullo sviluppo economico e sociale della collettività, nonché sul benessere generale. Per questo motivo l’intera programmazione della televisione pubblica, compresa quella riguardante le trasmissioni di intrattenimento, dovrebbe essere costantemente improntata al rispetto del principio di responsabilità sociale. Non è, però, sempre così”.

Secondo Fico in “Affari Tuoi” sarebbe evidente la mancanza di trasparenza nelle tecniche di controllo, ed in più inciterebbe indirettamente gli italiani al gioco d’azzardo:

“La concessionaria ha l’obbligo di fare chiarezza e rendere conto pubblicamente sui sospetti di irregolarità, emersi in sede processuale, su un gioco a premi che si basa su consistenti vincite in denaro e che appare incompatibile con il principio di responsabilità sociale dell’azienda radiotelevisiva finanziata dai cittadini con il canone. La Rai deve essere fino in fondo consapevole dell’impatto che le sue scelte editoriali possono avere sulla società, e in particolar modo, sulle fasce più deboli della popolazione, che più di altre sono vittime della piaga del gioco d’azzardo. Il servizio pubblico ha il dovere di contrastare questo fenomeno, non alimentarlo”.

fico