Vince Vaughn torna sul grande schermo in veste di protagonista nella nuova pellicola comica diretta dal regista e comico canadese Ken Scott: “Affare fatto”. Per questo motivo 20th Century Fox, che la distribuirà sul territorio italiano dal 7 maggio 2015, ha svelato le prime immagini in italiano con un trailer ufficiale.

“Affare fatto” – in inglese “Unfinished Business” – è una commedia che vede Vaughn nei panni di Daniel “Dan” Trunkman, un uomo di affari che, da una grande società decide di mettersi in proprio con due soci, uno “troppo vecchio” e uno, al contrario “troppo giovane”. Questa nuova società lo porterà a viaggiare per l’Europa per chiudere uno dei più importanti contratti della loro vita, che potrebbe tra l’altro salvare la nuova azienda, che rischierebbe già di andare in bancarotta. Ma quello che dovrebbe essere un viaggio di routine per fare affari inizia a cambiare rotta con degli eventi del tutto inaspettati, pur di chiuderlo: questo perché lo stesso è conteso anche dagli ex colleghi di Daniel.

Ad affiancare Daniel Trunkman in questa avventura ci saranno anche la parte anziana, Timothy McWinters (Tom Wilkinson), e quella più giovane con Mike Pancake (Dave Franco). Sienna Miller vestirà invece i panni di Chuck Portnoy, terribile donna d’affari ed ex collega di Daniel.

La pellicola, attesa in Italia nei prossimi mesi, è già uscita invece nelle sale cinematografiche statunitensi dal 6 marzo, ma a quanto pare non avrebbe riscosso un grande successo, tra critiche per lo più negative e un box office non molto proficuo: fino al 16 marzo la pellicola avrebbe guadagnato 8,9 milioni di dollari nel Nord America e 2,6 milioni negli altri territori, per un totale che non supera i 12 milioni di dollari, neanche la metà del budget speso per il film, che dovrebbe essere pari a 35 milioni di dollari.