Non è ancora finita la guerra tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli nonostante le scuse in diretta tv: la showgirl minaccia una querela contro il conduttore. Adriana Volpe in onda ai Fatti Vostri aveva accettato solo “per quello che è successo in studio” le scuse di Magalli ma non per quello che aveva scritto nei social. In un’intervista su Chi la Volpe spiega che vuole querelare Magalli perché le sue parole nei post su Facebook sono state offensive e hanno infangato la sua immagine.

Al settimanale diretto da Alfonso Signorini dichiara: “Troppo grave… Ho incassato sempre, in tutti questi anni. Trovo giusto pretendere giustizia quando si subisce una violenza di questo tipo. Sarò tutti i giorni sul mio posto di lavoro per andare avanti. E lo farò con grande impegno. Perché un programma quotidiano come questo per me è l’ideale, mi permette di fare ciò che amo e di stare il più possibile con mia figlia. Però pretendo un risarcimento”. 

La querela contro Magalli è quindi pronta? “Voglio fare come Michelle Hunziker, che è la bandiera delle donne che denunciano chi le tormenta. Non si può far passare che un uomo ti infanghi fino a questo punto, senza fare nomi e cognomi, poi… Mia figlia da grande potrebbe trovare nella Rete tracce di questo fango su sua madre. Spero solo di non pagarne le conseguenze”.

In merito alla vicenda è intervenuto anche Michele Guardì, regista del contenitore mattutino di Rai 2, dicendo: ”Mi pare che l’ascia di guerra per adesso possa essere riposta, hanno fatto pace in diretta. Sì, certo, mica si amano, ma ce la faremo, se non ricominciano. E l’anno prossimo? Ah, non ci penso: per ora cerchiamo di arrivare vivi alla fine…”.

La vicenda, sicuramente, non finisce qui.

Giancarlo Magalli si scusa con Adriana Volpe in diretta TV VIDEO