Le Signorine Buonasera sono state per anni il volto amico delle reti televisive, l’appuntamento  garbato con cui si scoprivano i programmi in onda: sabato 28 maggio, ore 16,25. Segna il momento in cui per l’ultima volta un’annunciatrice illustrerà i programmi della Rai. Da quel momento, dopo 65 anni – per molti un po’ di nostalgia, per altri solo curiosità – le ‘Signorine buonasera’ si accomiateranno dal pubblico e scompariranno dalla scena.da sabato 28 maggio questa figura storica della televisione cesserà di esistere.

Negli ultimi anni gli annunci affidati alle Signorine Buonasera furono meno e con l’avvento del digitale terrestre con la funzione guidatv il ruolo fu sempre più marginale ecco 5 curiosità da sapere su questa storica figura:

1. Fulvia Colombo fu la prima

La prima annunciatrice Rai fu Fulvia Colombo che il 3 gennaio 1954 diede annuncio del regolare servizio della Rai dopo una prima fase sperimentale: ” La Rai − Radiotelevisione Italiana inizia oggi il suo regolare servizio di trasmissioni televisive.”

2. Claudia Andreatti sarà l’ultima

L’ultima Signorina Buonasera ad andare in onda sarà Claudia Andreatti, ex Miss Italia e da dieci anni volto di Rai 1, che racconta: “E’ stato un impegno molto divertente del quale sono grata alla Rai – commenta Claudia Andreatti – perché ho cominciato subito dopo il titolo di Miss Italia e ne ho ricavato un grande arricchimento professionale. Entrare ogni giorno nelle case degli italiani per quasi dieci anni fa un effetto non facile da dimenticare, anche se, tutto sommato, non sono dispiaciuta che questa avventura finisca perché sono pronta a fare nuove esperienze. Sabato pomeriggio saluterò il pubblico.”

3. Livio Beshir: l’unico Singnorino Buonasera

Questa figura televisiva è nata sotto una stella femminile ed è stata sempre appannaggio delle donne rarissimi i casi di analoghe figure maschili. L’unico rappresentante maschile per l’Italia è Livio Beshir che su Rai 3  ha raccontato i  programmi tra il 2009 e il 2010.

4. Il pianto di Alessandra Canale 

La Rai nel 2003 aveva deciso di cambiare i volti delle annunciatrici e così licenziò la storica Alessandra Canale che nel suo ultimo intervento in chiusura dice “Vi voglio bene tutti“, avvicina la mano alla bocca e piange.

5. I volti storici

Alcune, più di altre, sono impresse nella memoria collettiva degli italiani come non ricordare Nicoletta Orsomando mentre metteva e toglieva gli occhiali oppure la Fatina della Televisione, poi naufraga all’Isola dei Famosi, Maria Giovanna Elmi o ancora Mariolina Cannuli e Rosanna Vaudetti. Ma tra le annunciatrici tv ci sono volti noti della televisione che partirono proprio dall’essere Signorine Buonasera come Barbara d’Urso, Federica Panicucci, Licia Colò e Roberta Capua.

“Signore e signori buonasera” e arrivederci.