Triste addio nel mondo del cinema e dello spettacolo: si è spento all’età di novanta anni, nella sua casa di Northridge, Califorinia, Jack Klugman, una delle star più famose della TV americana, celebre protagonista tra il 1970 e il ’75 della serie La strana Coppia dove vestiva i panni di Oscar, un disordinato e caotico newyorchese, che dà ospitalità al suo amico Felix (Tony Randall), un maniaco dell’ordine appena abbandonato dalla moglie, e poi, tra il 1976 e il 1983 in Quincy, Me dove interpretava il ruolo di un medico legale.

Nato a Filadelfia il 27 aprile 1922, figlio di ebrei russi immigrati negli Usa all’inizio del Novecento, il suo vero nome era Jacob Joachim Klugman. Dopo aver combattuto la guerra sul fronte europeo, cominciò a recitare in teatro. Ma fu grazie a Sidney Lumet che sbarcò al cinema. Famosa la sua apparizione in ”12 Angry Man”, regia di Lumet con Henry Fonda del 1957, tradotto in Italia con il titolo La Parola ai Giurati, una sorta di manifesto garantista, a favore del diritto alla difesa e al principio del ragionevole dubbio.

photo credit: Sharon Graphics via photopin cc